Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie.

Il legno è certamente il materiale più amato dai bricoleur, per questo sono sempre alla ricerca dei migliori prodotti per trattarlo e curarlo. La Linea di vernici all’acqua per il trattamento del legno è un’ottima risposta. Per i laboratori è importante mettere al servizio dell’hobbista vernici con le stesse qualità e performances di quelle dedicate ai professionisti della verniciatura del legno.

L’ Impregnante all’acqua nutre e protegge il legno dai danni causati da agenti atmosferici, funghi e muffe. La sua formulazione a base di resine acriliche permette l’applicazione anche su legni precedentemente impregnati. Per i trattamenti all’esterno è preferibile utilizzare le versioni colorate che, grazie ai pigmenti a base di ossidi di ferro, garantiscono una maggiore resistenza ai raggi UV.

DOVE SI APPLICA: manufatti in legno per interno e per quelli esposti all’esterno (infissi, serramenti, balconi, perlinature, travature, cottages, staccionate).

COME SI APPLICA: pennello a setole sintetiche.

LEGNO NUOVO: si applica in 1 o 2 mani su legno grezzo preventivamente carteggiato con carta abrasiva grana 150. E’ sovraverniciabile.

LEGNO GIA’ VERNICIATO: se il legno è già trattato con solo impregnante, pulire la superficie, carteggiare ed eliminare la polvere. Applicare poi 1 o 2 mani di impregnante. Se si tratta di superfici in legno pretrattate con vernici di finitura o flatting, asportare completamente la vernice e procedere poi come su legno nuovo.

Il tempo di essiccazione è di 30 minuti al tatto, di 4 ore tra una mano e l’altra e di 6 ore a lavoro finito. La resa è pari a 750 ml per 9 metri quadrati.